Aggiungi recensione
L'aquilone associazione

Chi è L’Aquilone Cooperativa Sociale?

Siamo una Cooperativa vissuta e partecipata da persone con sensibilità sociale, in continuo movimento e ascolto per individuare e comprendere le esigenze e i desideri della comunità che ci circonda, in modo da poter rispondere al meglio ai bisogni sociali del contesto in cui operiamo e alle problematiche, anche emergenti, di persone in condizione di fragilità. Siamo una realtà che trasforma mentre si trasforma.

Da 26 anni L’Aquilone è presente sul territorio varesino prestando particolare attenzione all’infanzia, ai giovani e alle loro famiglie. Elaboriamo progetti e gestiamo servizi con il quotidiano intento di rappresentare un luogo di incontro tra il mondo dei singoli e la società che ci circonda, facilitando il dialogo e il benessere.
Poniamo attenzione al vissuto di ogni individuo, quel vissuto che lo rende unico e che, se accolto e valorizzato, può diventare ricchezza e risorsa per l’intera comunità.
La realizzazione dei nostri obiettivi si attua in stretta connessione con la rete delle risorse locali, in particolar modo dei soggetti istituzionali e del Terzo Settore presenti attivamente all’interno della comunità civile.

La Cooperativa si ispira ai principi base del movimento cooperativo mondiale.
Questi principi sono: la mutualità, la solidarietà, la democraticità, l’impegno, l’equilibrio delle responsabilità rispetto ai ruoli, lo spirito comunitario, il legame con il territorio, un equilibrato rapporto con lo Stato e le istituzioni pubbliche.

 

Cosa è nato a Vedano? SPAZIO MATRIOSKA!

N.A.SCE un crocevia di scambi, progetti, servizi, un luogo di cooperativa in cui potersi fermare, portare idee, ma non solo… uno spazio per tutti i cittadini dove incontrare operatori con cui potersi confrontare, un luogo creativo per la comunità.

Cosa potete trovare al civico 9 di via Matteotti a Vedano Olona:

 

Come prima cosa i cittadini di Vedano Olona, ma non solo,  potranno trovare:

  • il Servizio di Famiglie allo specchio con le sue consulenze pedagogiche e psicologiche per le famiglie.
  • Il Social point: punti di ascolto per accedere al portale dei Welfare Tradate.Qui il cittadino incontrerà un’operatrice sociale che potrà guidare e orientare la scelta dei servizi più adatti alle proprie necessità personali e famigliari.
  • Lo sportello giovani: servizio di orientamento al lavoro, protagonismo giovanile e volontariato.

Tutti questi servizi avranno accesso su appuntamento contattando gli operatori di riferimento.

 

Oltre ai servizi della Cooperativa si prevedono un paio di appuntamenti mensili aperti a tutta la cittadinanza:

  • Shop temporanei:una vetrina per artigiani e creativi locali a disposizione per un interno weekend. L’esposizione e lo spazio per la vendita saranno gratuiti , in cambio verrà richiesto un laboratorio per i ragazzi del centro di aggregazione o aperto a tutti gli abitanti.
  • “Ripara Cafè”: una mattina di riparazione di oggetti di uso quotidiano (oggetti, vestiti, ciclofficina) aiutati da esperti.

E poi lo spazio si apre per accogliere corsi, laboratori, mostre, incontri di associazioni, spazio per professionisti.

 

Please wait while flipbook is loading. For more related info, FAQs and issues please refer to DearFlip WordPress Flipbook Plugin Help documentation.

SERVIZI OFFERTI

1. Famiglie allo specchio

Il progetto si rivolge a quei nuclei familiari con figli minori che attraversano momenti più o meno stabili di fragilità o difficoltà e che non rientrano nei consueti canali di sostegno al minore e/o alla famiglia o che necessitano di una presa in carico prolungata nel tempo:

  • Genitori e minori che vivono difficoltà educative e relazionali;
  • Famiglie in cui siano presenti minori con disturbi dell’apprendimento o altre difficoltà     emotivo/comportamentali non certificate;
  • Famiglie in cui siano presenti minori con disabilità;
  • Famiglie che attraversano momenti di particolare fragilità e difficoltà (separazioni conflittuali, problemi di salute, conflitti tra coniugi), tale da richiedere un supporto temporaneo alle      funzioni genitoriali, in un’ottica di prevenzione, informazione, orientamento e sostegno.

Interventi

  • Consulenze pedagogiche e psicologiche per la famiglia: genitori e figli
  • Osservazione e/o intervento educativoal domicilio
  • Psicoterapiaper adulti e minori
  • Psicomotricità
  • Laboratori per minori

2. Tradate Welfare e social point

Dalla collaborazione tra l’Ufficio di Piano di Tradate e il Gruppo Cooperativo CGM nasce Tradate Welfare.

Una piattaforma che si propone di offrire ai cittadini dell’Ambito Distrettuale di Tradate una completa rete di servizi di welfare che siano di supporto ai singoli e alle famiglie.

Con Tradate Welfare nascono i Social Point. Punti di ascolto dove i cittadini sono affiancati sin dalla registrazione sul portale. Luoghi dedicati dove ricevere informazioni e trovare un operatore sociale specializzato che può guidare e orientare nella scelta dei servizi.

Un modo sicuro per individuare le soluzioni di welfare più adatte ai bisogni personali e a quelli della famiglia..

https://www.laquilonescs.it/tradate-welfare  

(qui trovate tutte le info necessarie per la pagina)

3. Servizi affidi zonale

Il servizio Affidi rientra nella Convenzione per la co-progettazione di interventi innovativi e sperimentali nel settore dei servizi sociali e delle politiche famigliari nell’ambito di competenza del Piano di Zona di Sesto Calende.

L’affidamento familiare è una tra le possibili e necessarie risposte per le famiglie che vivono temporaneamente una difficoltà; una risposta attuale, accurata, impegnativa, che coinvolge molti e differenti soggetti, ma di cui i protagonisti sono il bambino e le sue relazioni, ovvero la sua famiglia e la famiglia affidataria.
L’affido è una delle possibili risposte al diritto di ogni bambino di crescere in famiglia; una risposta che deve rappresentare un’opportunità di sostegno per la famiglia di origine e di crescita per la famiglia affidataria; un’occasione per esprimere la competenza e la solidarietà della collettività verso chi fa più fatica.

Obiettivi

  • Realizzare esperienze di affido finalizzate alla costituzione di un Servizio di affidi distrettuale.
  • Formazione e supervisione per l’intera durata del Servizio.
  • Diffusione della cultura dell’affido sul territorio.

La parte “famiglie in accoglienza” seleziona alcune famiglie del territorio disponibili a rafforzare, attraverso un percorso formativo, le proprie capacità naturali di accoglienza. In questo modo è possibile offrire ad alcuni minori individuati dai servizi sociali una piccola e leggera esperienza all’interno di una famiglia diversa dalla propria.

Metodologia

Il Servizio si sviluppa attraverso le seguenti fasi progettuali:

  • Reperimento delle famiglie
  • Formazione delle stesse
  • Selezione delle famiglie
  • Abbinamenti
  • Monitoraggio e tutoraggio degli abbinamenti
  • Sostegno gruppale delle famiglie affidatarie

Sito: https://www.laquilonescs.it/servizio-affidi-zonale-1

FB https://www.facebook.com/servizioaffidizonale

 

Please wait while flipbook is loading. For more related info, FAQs and issues please refer to DearFlip WordPress Flipbook Plugin Help documentation.

Richiedi Informazioni

Programma il mio itinerario

Lascia una recensione

Solo gli utenti registrati possono aggiungere una recensione